LA TRADIZIONE ENOLOGICA CASALESE

La Storia del Consorzio

Chi siamo e di cosa di occupiamo

Costituito nel 2016, il Consorzio riunisce 62 produttori del Monferrato casalese, oltre a tre cantine (Serralunga di Crea, San Giorgio e Lu) e si occupa della tutela, promozione e valorizzazione del Grignolino del Monferrato casalese, della Barbera Superiore del Monferrato, del Rubino di Cantavenna e del Gabiano.

Nel settembre del 2018 il Consorzio ha ricevuto il riconoscimento da parte Ministero delle Politiche Agricole e Alimentari per svolgere le proprie funzioni relativamente ai vini elencati.

Direttivo

Presidente
Luigi Ronchetti

Vicepresidente
Claudio Coppo

Consiglieri
Mirko Carzino, Fabio Saravesi, Franco Angelini, Francesca
Accornero, Costantina Sbarato, Giacomo
Cattaneo Adorno ed Elena Novarino

Segreteria Amministrativa, Ufficio Stampa
Chiara Cane

Un luogo dove…
il vino continua ad essere una sincera consuetudine